Gaza "bambini muoiono di malnutrizione"

I bambini muoiono di malnutrizione a nord di Gaza
Keystone I bambini muoiono di malnutrizione a nord di Gaza

"Nel nord di Gaza, neonati e bambini hanno cominciato a morire di malnutrizione e disidratazione. Oltre il confine ci sono cibo e acqua pulita, ma ci viene negato il permesso di fornire tali aiuti". Lo ha detto al Consiglio di Sicurezza ONU il capo dell'agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati palestinesi (UNRWA), Philippe Lazzarini.

"I bambini stanno portando il peso di questa guerra - ha aggiunto - Più di 17.000 minori sono separati dalle loro famiglie, lasciati soli ad affrontare gli orrori di Gaza".

"È in corso una campagna insidiosa per porre fine alle operazioni dell'UNRWA, con gravi implicazioni per la pace e la sicurezza internazionali", ha detto.

Boeing, "seri problemi" su tre modelli

La deposizione di Sam Salehpour, ingegnere della Boeing per 17 anni
Keystone La deposizione di Sam Salehpour, ingegnere della Boeing per 17 anni

Quattro "whistleblower", tra cui attuali ed ex dipendenti della Boeing, hanno testimoniato mercoledì davanti a una commissione del Senato USA denunciando "seri problemi" nella produzione degli aerei Boeing 737 Max, 787 Dreamliner e 777. L'udienza dei quattro insider è durata quasi due ore.

"Non sono qui perché voglio essere qui. Sono qui perché... non voglio vedere lo schianto di un 787 o di un 777", ha detto ai senatori Sam Salehpour, ingegnere della Boeing per 17 anni.

"Ho serie preoccupazioni sulla sicurezza del 787 e sono disposto a correre un rischio professionale nel parlarne apertamente", ha affermato, riferendo di aver notato problemi anche sul 777.

Cancellare i fondi UNRWA

I partiti di centro-destra intendono presentare una mozione per cancellare i finanziamenti all'UNRWA
Keystone I partiti di centro-destra intendono presentare una mozione per cancellare i finanziamenti all'UNRWA

I partiti di centro-destra intendono presentare una mozione per cancellare i finanziamenti all’agenzia ONU per i profughi palestinesi UNRWA alla prossima riunione della Commissione della politica estera del Nazionale.

Gli aiuti d’emergenza svizzeri per la Striscia di Gaza dovrebbero raggiungere la popolazione sofferente solo “attraverso corridoi sicuri e sotto la protezione dell’esercito israeliano", ha dichiarato Hans-Peter Portmann, consigliere nazionale del PLR di Zurigo.

Il DFAE esteri ha sospeso i pagamenti annuali di 20 milioni di franchi in seguito alle accuse di coinvolgimento di 12 dipendenti dell’UNRWA nel massacro avvenuto in Israele il 7 ottobre.

Cancellare i fondi UNRWA

I partiti di centro-destra intendono presentare una mozione per cancellare i finanziamenti all'UNRWA
Keystone I partiti di centro-destra intendono presentare una mozione per cancellare i finanziamenti all'UNRWA

I partiti di centro-destra intendono presentare una mozione per cancellare i finanziamenti all’agenzia ONU per i profughi palestinesi UNRWA alla prossima riunione della Commissione della politica estera del Nazionale.

Gli aiuti d’emergenza svizzeri per la Striscia di Gaza dovrebbero raggiungere la popolazione sofferente solo “attraverso corridoi sicuri e sotto la protezione dell’esercito israeliano", ha dichiarato Hans-Peter Portmann, consigliere nazionale del PLR di Zurigo.

Il DFAE esteri ha sospeso i pagamenti annuali di 20 milioni di franchi in seguito alle accuse di coinvolgimento di 12 dipendenti dell’UNRWA nel massacro avvenuto in Israele il 7 ottobre.

Ucraina, pacchetto aiuti USA verso voto

L'annucio dello speaker repubblicano
Keystone L'annucio dello speaker repubblicano

I quasi 61 miliardi di dollari di aiuti, soprattutto militari, per l'Ucraina potrebbero essere sbloccati sabato dalla Camera dei rappresentanti USA. Assieme ai fondi per Israele e Taiwan.

Lo ha annunciato mercoledì lo speaker della Camera, il repubblicano Mike Johnson."Ci aspettiamo che il voto finale su queste proposte di legge abbia luogo sabato sera", ha scritto Johnson ai membri eletti del Congresso.

"La Camera deve approvare il pacchetto questa settimana e il Senato dovrebbe seguirla rapidamente. Lo firmerò immediatamente per inviare un messaggio al mondo: siamo al fianco dei nostri amici e non permetteremo che l'Iran o la Russia abbiano successo", ha detto Biden.

HDZ in vantaggio, ma non basta

Il premier Andrej Plenkovic (HDZ)
Keystone Il premier Andrej Plenkovic (HDZ)

I conservatori del premier Andrej Plenkovic (HDZ), al potere in Croazia dal 2016, sarebbero usciti vincitori dalle elezioni parlamentari di mercoledì, ma non hanno ottenuto abbastanza seggi per governare da soli, secondo gli exit poll.

Secondo questi primi dati, l’HDZ avrebbe ottenuto 58 dei 151 seggi del Sabor, il Parlamento di Zagabria, contro i 44 dei socialdemocratici dell’SDP del presidente Zoran Milanovic.

Sempre secondo i primi exit poll, terza forza risulta la formazione della destra nazionalista Movimento patriottico (DP) con 13 seggi, seguito dai Verdi di Mozemo (Possiamo) con 11 mandati, e dalla formazione Most (Ponte).

Sanitari in piazza a Bellinzona

"E' nettamente aumentata la pressione. Le condizioni di lavoro sono peggiorate, si ha meno tempo per stare con i pazienti e si è sempre un po’ con l’acqua alla gola".

Questa è una delle voci da piazza Governo a Bellinzona, dove questo mercoledì si sono riuniti medici, infermieri e tante altre persone attive nel settore sanitario. Una giornata di sensibilizzazione, hanno precisato, più che di protesta.

A preoccupare è il costante peggioramento della situazione lavorativa e una burocrazia considerata debordante. L’azione di oggi fa parte della campagna nazionale "Per voi", lanciata a gennaio dall’FMH.

Condannato insegnante che filmava piedi

Usava telecamere nascoste per filmare i piedi delle allieve allo scopo di ottenere gratificazione sessuale. E' successo in una scuola secondaria di San Gallo, dove diverse adolescenti hanno denunciato un insegnante di musica.

L'uomo è stato condannato tramite decreto d'accusa dalla procura cantonale. Il Ministero pubblico sangallese ha confermato i fatti, svelati mercoledì dal portale online del St. Galler Tagblatt, a Keystone-ATS.

Il docente aveva installato diverse telecamere, all'insaputa degli studenti, nell'aula di musica, ad esempio sotto il pianoforte. L'uomo ordinava alle allieve di togliersi pantofole e indossare le infradito.