Terzo Monte Carlo per Tsitsipas

Stefanos Tsitsipas
KEY Stefanos Tsitsipas

Per la terza volta negli ultimi quattro anni, Stefanos Tsitsipas (ATP 12) ha conquistato il Masters 1000 di Monte Carlo. Il greco ha avuto la meglio su Casper Ruud (8) al termine di un match praticamente dominato e chiuso in due set per 6-1 6-4.

Una partita iniziata nel migliore dei modi dal 25enne di Atene, che nella prima frazione ha lasciato solo il primo turno di servizio al norvegese.

Più equilibrata invece la seconda, con Tsitsipas che ha operato il break decisivo nel 10o gioco, conquistando così l’11o titolo in singolare e il terzo Masters 1000 in carriera.

Niente Barcellona per Alcaraz

Carlos Alcaraz
KEY Carlos Alcaraz

Carlos Alcaraz (ATP 3) non potrà difendere la corona di Barcellona. Lo spagnolo è stato costretto ad alzare bandiera bianca in quanto non ha ancora recuperato pienamente dal problema all'avambraccio destro che gli aveva impedito di partecipare al Masters 1000 di Monte Carlo. 

-E' Lois Boisson (WTA 246) la nuova regina dei Castelli. Presentatasi alla finale del Bellinzona Ladies Open nei panni di sfavorita, la giovane francese è riuscita a sovvertire i pronostici e ad imporsi per 6-3 2-6 6-4 sull'ungherese Anna Bondar (114), che ai 1/4 aveva eliminato Susan Bandecchi (405) e in 1/2 Kayla Day (86), stella del torneo.

Djokovic e Sinner fuori in semi

Jannik Sinner
KEY Jannik Sinner

Le semifinali del Masters 1000 di Monte Carlo sono state fatali per i primi due della classifica ATP: Novak Djokovic (ATP 1) e Jannik Sinner (ATP 2) sono infatti stati eliminati da Casper Ruud (10) e Stefanos Tsitsipas (12).

Dapprima l'italiano è stato battuto per 6-4 3-6 6-4 dal greco. Il vincitore del torneo nel 2021 e nel 2022 ha approfittato di alcuni problemi fisici dell'azzurro per ribaltare il risultato nel 3o set.

Poi la grande reazione nel 2o set non è bastata al serbo, inchinatosi al norvegese con un doppio fallo finale e il risultato di 6-4 1-6 6-4.

Swiatek chiude subito i giochi

Iga Swiatek
KEY Iga Swiatek

Tra le 12 elette che a novembre si giocheranno la Billie Jean King Cup 2024 vi sarà anche la Polonia, ma non la Svizzera. Questo il verdetto (emesso già dopo il terzo singolare) dello scontro tutto biancorosso andato in scena a Bienne, nelle qualificazioni.

Giunte alla seconda giornata di ostilità con l’acqua alla gola, le padrone di casa sono state condannate dal logico ko di Céline Naef (WTA 148) contro Iga Swiatek (1), impostasi per 6-4 6-3.

Alla 18enne svittese va comunque dato il merito di averci creduto, si vedano il pronto break sull’1-1 o la rimonta dal 4-0 al 4-3 nel secondo set.

BJK Cup, Svizzera sotto per 2-0

Celine Naef
KEY Celine Naef

Céline Naef (WTA 148) ha solo sfiorato l’impresa contro Magdalena Frech (52), che alla fine si è imposta per 6-7 (8/10) 7-5 6-3 dopo 2h53’, e la Svizzera si ritrova con le spalle al muro dopo la prima giornata dello spareggio di Billie Jean King Cup a Bienne, dove la Polonia è avanti 2-0.

La 18enne svittese si è trovata a due punti dal match, ma non è riuscita a chiudere, e pur lottando fino all'ultima pallina alla fine ha dovuto alzare bandiera bianca.

In precedenza Iga Swiatek (1) non aveva lasciato molto spazio a Simona Waltert (158), ko per 6-3 6-1.

Bene sia Sinner che Djokovic

Jannik Sinner
Imago Jannik Sinner

I primi due tennisti della classifica ATP non hanno sbagliato i loro impegni nel Masters 1000 di Monte Carlo, staccando così il biglietto per le semi.

Jannik Sinner (ATP 2) ha dovuto faticare parecchio per battere 6-4 6-7 (6/8) 6-3 in oltre 2h30’ Holger Rune (7) e regalarsi così la sfida contro Stefanos Tsitsipas (12), capace a sua volta di superare 6-4 6-2 Karen Khachanov (17).

Era invece dal 2015 che Novak Djokovic (1) non accedeva alle 1/2 nel Principato. Dopo il 7-5 6-4 rifilato ad Alex de Minaur (11), Tra Nole e la finale ci sarà Casper Ruud (10), vittorioso 6-3 4-6 6-1 contro Ugo Humbert (15).

Sarà Waltert a sfidare Swiatek

Waltert
KEY Waltert

Sono noti gli incontri della proibitiva sfida che oppone la Svizzera alla Polonia nelle qualificazioni al torneo finale della Billie Jean King Cup.

Senza Belinda Bencic (futura mamma) e Viktorija Golubic (infortunata), Heinz Günthard si affiderà a Simona Waltert (158) per cercare la clamorosa impresa contro la numero uno al mondo Iga Swiatek. Nel secondo incontro invece Céline Naef (148) sarà chiamata a sovvertire i favori del pronostico contro Magdalena Frech (52).

Gli accoppiamenti dovrebbero invertirsi nella giornata di domenica, ma potrebbero subentrare dei cambiamenti.

Medvedev fuori a Monte Carlo

Eliminato
KEY Eliminato

Dopo Andrey Rublev (ATP 6), battuto mercoledì a sorpresa da Alexei Popyrin (46), il Masters 1000 di Monte Carlo ha perso un altro dei suoi attesi protagonisti. Daniil Medvedev (4) è infatti stato eliminato dal connazionale Karen Khachanov (17), impostosi con merito con il punteggio di 6-3 7-5.

Nessun passo falso, invece, per Novak Djokovic (1). Un anno più tardi - e sempre al medesimo stadio del torneo monegasco - il serbo si è preso la sua personale rivincita su Lorenzo Musetti (24), rispedito a casa per 7-5 6-3.

Avanti in due set anche l'altro favorito, Jannik Sinner (2).