Inter batte Genoa a San Siro

Inter
Imago Inter

La truppa di Inzaghi ha superato il Genoa per 2-1, sinonimo di dodicesima vittoria consecutiva (tra tutte le competizioni) e distacco di 15 punti sulla Juventus inseguitrice. 90’ di gioco che hanno visto Yann Sommer costretto a sporcarsi i guantoni (al contrario delle ultime partite), subendo pure il gol di Vásquez nella ripresa dopo il doppio vantaggio dei padroni di casa con Asllani e Sanchez, in rete per la prima volta da inizio stagione.

Lugano battuto dal Rapperswil

Tennyson in gol
KEY Tennyson in gol

Senza motivazioni ma volenteroso di chiudere la regular season con una vittoria, il Lugano non è riuscito nell’intento. Opposti al Rapperswil, i bianconeri hanno subito la 3a sconfitta consecutiva, questa volta per 6-3.

Lasciati a riposo Mi.

L'Ambrì chiude ottavo la rs

Grassi
KEY Grassi

Grazie al rotondo successo per 4-0 sul Kloten nell'ultima partita di regular season l'Ambrì ha reso ufficiale il derby nei play-in, avendo terminato la stagione all'ottavo posto.

La serata della stimo Arena non ha mai visto i biancoblù in difficoltà contro gli Aviatori, squadra slegata e a tratti impresentabile. I leventinesi hanno aperto le marcature con Grassi e raddoppiato nel secondo periodo con Lilja.

Le reti di De Luca al termine di una bellissima azione con Dauphin e Spacek ed il ritorno al gol di Buergler dopo 12 partite hanno definito il punteggio. Secondo shutout stagionale per Conz.

Huesler subito fuori a Lugano

Hüsler
Imago Hüsler

Avventura decisamente breve quella di Marc-Andrea Huesler (ATP 199) nel singolo dell’ATP Challenger di Lugano. Sulle rive del Ceresio il 27enne rossocrociato non è nemmeno riuscito superare il primo turno, venendo sconfitto con il risultato di 6-4 6-3 dall’avversario di serata Radu Albot (152), testa di serie numero tre, capace di conquistare l’accesso agli ottavi di finale in 1h19’ di gioco.

- News: Trionfo ad Airolo per Tadé

Grande performance per Marco Tadé ad Airolo. Il 28enne ha infatti trionfato nella prova di singolare delle gobbe della località ticinese, valevole per la Coppa Europa, avendo la meglio su tutta la concorrenza con il punteggio di 75,18.

Il locarnese, che già era risultato il migliore in qualificazioni, ha battuto il finnico Akseli Ahvenainen per 0,6 punti (74,58). Più staccati gli altri ticinesi, con Martino Conedera sesto (66,79), Paolo Pascarella settimo (63,85) ed Enea Buzzi 16o (39,84).

Tra le donne successo per la francese Marie Duaux.

Trionfo
Trionfo

Guizzo vincente di De Kleijn

Guizzo
Guizzo

Altra tappa, altro sprint alla Parigi-Nizza. Stavolta ad avere la meglio su tutti è stato l’olandese Arvid de Kleijn, che sul traguardo della seconda frazione da Thoiry a Montargis ha beffato Laurence Pithie e Dylan Groenewegen e ha dato il primo successo nel World Tour al team Tudor di Fabian Cancellara. Il neozelandese Pithie è pure il nuovo leader della generale.

-Lo spagnolo Juan Ayuso ha sorpreso tutti facendo sua la cronometro d’apertura della Tirreno-Adriatico. A Lido di Camaiore il 21enne ha infatti beffato di appena 1 secondo Filippo Ganna. Miglior elvetico Marc Hirschi a 52".

Coppa, note le date delle semi

Reduci da una settimana entusiasmante
Keystone Reduci da una settimana entusiasmante

Oltre all’avversaria il Lugano adesso conosce anche la data e l’orario della propria semifinale di Coppa Svizzera, in cui i bianconeri andranno a caccia del terzo ultimo atto consecutivo nella competizione. La truppa di Croci-Torti affronterà il Sion al Tourbillon sabato 27 aprile alle 20h30, mentre domenica 28, con calcio di inizio alle 16h30, sarà la volta della sfida tra Winterthur e Servette.

Tre licenze B per il Lugano

Jordann Bougro
freshfocus Jordann Bougro

In previsione degli impegni della postseason, il Lugano ha comunicato di aver attivato tre licenze B con giocatori che hanno disputato il campionato di Swiss League con il Sierre. Si tratta del 30enne difensore Maxime Montandon, del 32enne attaccante Arnaud Montandon (fratello di Maxime) e del 25enne francese con licenza svizzera Jordann Bougro. I tre nuovi elementi raggiungeranno martedì la Cornèr Arena.